Malattie pediatriche

Sindrome dell'occhio di gatto

Solo il 41% dei pazienti manifesta la triade caratteristica: anomalie anali, coloboma dell'iride e anomalie preauricolari.
La sindrome dell'occhio di gatto è una patologia a esordio precoce.

La sindrome dell’occhio di gatto è una patologia a esordio precoce.

La sindrome dell’occhio di gatto è una patologia a esordio precoce caratterizzata da due difetti congeniti principali: atresia anale e coloboma dell’iride.

COME SI RICONOSCE

Solo il 41% dei pazienti manifesta la triade caratteristica: anomalie anali, coloboma dell’iride e anomalie preauricolari (appendici cutanee e/o fistole). Possono essere presenti ipertelorismo con rime palpebrali rivolte verso il basso e l’esterno, cardiopatie congenite, palatoschisi e anomalie urinarie e scheletriche.

COME SI CURA

La terapia chirurgica è indicata nei pazienti con atresia anale o gravi cardiopatie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 15-05-2015 04:42 PM


Lascia un Commento

*