Malattie pediatriche

Sindrome branchio-scheletro-genitale

I bambini colpiti presentano sella nasale ampia, ipertelorismo, ugola bifida o palatoschisi parziale.
La sindrome branchio-scheletro-genitale è un'associazione tra malformazioni multiple.

La sindrome branchio-scheletro-genitale è un’associazione tra malformazioni multiple.

La sindrome branchio-scheletro-genitale è un’associazione tra malformazioni multiple ed è  caratterizzata da ritardo mentale, ipoplasia mascellare, prognatismo, cisti dentali.

COME SI RICONOSCE

I bambini colpiti presentano sella nasale ampia, ipertelorismo, ugola bifida o palatoschisi parziale, pectus excavatum, fusione dei processi spinosi cervicali, ipospadia penoscrotale e nodi di Schmorl (erniazioni verticali del disco attraverso le estremità cartilaginee del corpo vertebrale).

COME SI CURA

La terapia è sintomatica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 15-05-2015 03:32 PM


Lascia un Commento

*