Malattie pediatriche

Sindrome acrocallosa

Le anomalie craniofacciali comprendono la macrocefalia, con fronte e occipite prominenti, l'ipertelorismo.
La sindrome acrocallosa è una malattia polimalformativa.

La sindrome acrocallosa è una malattia polimalformativa.

La sindrome acrocallosa è una malattia polimalformativa caratterizzata dall’agenesia del corpo calloso, dalle anomalie distali degli arti, da lievi anomalie craniofacciali e da deficit cognitivo.

COME SI RICONOSCE

Le anomalie craniofacciali comprendono la macrocefalia, con fronte e occipite prominenti, l’ipertelorismo, la fontanella anteriore ampia, la mandibola corta e le narici anteverse e la radice del naso piatta.

COME SI CURA

L’intervento chirurgico può essere preso in considerazione per la polidattilia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 11-05-2015 05:00 PM


Lascia un Commento

*