malattie pediatriche

Sindrome cardio-spondilo-carpo facciale

I bambini colpiti presentano sordità di conduzione, bassa statura e anomalie scheletriche.
La sindrome cardio-spondilo-carpo facciale è una patologia a esordio nell'infanzia.

La sindrome cardio-spondilo-carpo facciale è una patologia a esordio nell’infanzia.

La sindrome cardio-spondilo-carpo facciale è una patologia a esordio nell’infanzia caratterizzata da insufficienza mitrale.

COME SI RICONOSCE

I bambini colpiti presentano sordità di conduzione, bassa statura e anomalie scheletriche (fusioni ossee delle vertebre cervicali, della catena degli ossicini e delle ossa del carpo e del tarso).

COME SI CURA

Il trattamento è sintomatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 10-04-2015 12:40 PM


Lascia un Commento

*