Malattie pediatriche

Policitemia primitiva familiare

La patologia è caratterizzata da un aumento assoluto della massa dei globuli rossi.

La policitemia primitiva familiare è un'emopatia ereditaria.

La policitemia primitiva familiare è un’emopatia ereditaria.

La policitemia primitiva familiare è un’emopatia ereditaria causata dalle mutazioni del recettore dell’eritropoietina. 

COME SI RICONOSCE

La patologia è caratterizzata da un aumento assoluto della massa dei globuli rossi, secondario alla loro iperproduzione incontrollata, associata a una riduzione dei livelli di Epo. I segni clinici comprendono la cefalea, le vertigini, l’epistassi e la dispnea da sforzo.

COME SI CURA

La riduzione dell’ematocrito con il salasso diminuisce la viscosità del sangue e può portare benefici. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 19-03-2015 05:59 PM


Lascia un Commento

*