Malattie pediatriche

Sindrome da desquamazione cutanea tipo A

La malattia esordisce alla nascita o nel periodo neonatale con la formazione generalizzata di squame bianche.
La sindrome da desquamazione cutanea tipo A è una patologia non infiammatoria.

La sindrome da desquamazione cutanea tipo A è una patologia non infiammatoria.

La sindrome da desquamazione cutanea tipo A è una forma non infiammatoria, un tipo di ittiosi caratterizzata dalla formazione generalizzata di squame bianche e dalla desquamazione cutanea superficiale indolore.

COME SI RICONOSCE

La malattia esordisce alla nascita o nel periodo neonatale con la formazione generalizzata di squame bianche, più diffuse a livello degli arti superiori e inferiori, che si associa a desquamazione cutanea indolore e spontanea. Si possono osservare aree di iperpigmentazione. L’irritazione della cute può essere causata dal contatto diretto con l’acqua, la polvere e la sabbia. Non è presente una storia di eritema o atopia ed i pazienti godono di una buona salute generale. Raramente è presente il prurito. I peli sono normali.

COME SI CURA

Non è noto un trattamento efficace. Per ridurre la desquamazione cutanea, vengono spesso usati degli emollienti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 12-03-2015 09:26 AM


Lascia un Commento

*