Malattie pediatriche

Sindrome dei capelli impettinabili

I capelli diventano progressivamente di colore argenteo-biondo o paglierino, secchi e disordinati.
La sindrome dei capelli impettinabili colpisce da 3 mesi a 12 anni.

La sindrome dei capelli impettinabili colpisce da 3 mesi a 12 anni.

La sindrome dei capelli impettinabili è una displasia del fusto pilifero del cuoio capelluto. La malattia esordisce di solito tra i 3 mesi e 12 anni.

COME SI RICONOSCE

I capelli diventano progressivamente di colore argenteo-biondo o paglierino, secchi e disordinati, si proiettano fuori dal cuoio capelluto, crescono in direzioni diverse, e non si riescono ad appiattire con il pettine. La quantità di capelli è normale.

COME SI CURA

La patologia regredisce spontaneamente nella tarda infanzia e si consigliano solo cure blande, come i balsami per capelli, le spazzole morbide e si raccomanda di evitare trattamenti aggressivi del capello. Il trattamento con biotina è stato utilizzato in diversi pazienti e potrebbe essere utile per limitare la fragilità delle unghie e aumentare la crescita dei capelli quattro mesi dopo l’inizio della terapia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 12-03-2015 09:24 AM


Lascia un Commento

*