Malattie pediatriche

Sindrome di Fitzsimmons-Guilbert

I bambini colpiti presentano anomalie scheletriche alle mani e ai piedi, con brachidattilia tipo E.
La sindrome di Fitzsimmons-Guilbert  è una forma di paraplegia.

La sindrome di Fitzsimmons-Guilbert è una forma di paraplegia.

La sindrome di Fitzsimmons-Guilbert è una patologia a esordio precoce caratterizzata da paraplegia spastica lentamente progressiva.

COME SI RICONOSCE

I bambini colpiti presentano anomalie scheletriche alle mani e ai piedi, con brachidattilia tipo E, epifisi a cono, profilo metacarpo-falangeale anomalo, anomalie dello sterno (pectus carinatum o excavatum), disartria e deficit cognitivo lieve.

COME SI CURA

La terapia è sintomatica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 09-03-2015 02:55 PM


Lascia un Commento

*