Malattie pediatriche

Miotonia aggravata dal potassio

Si sviluppa durante l'infanzia o l'adolescenza ed è, per definizione, aggravata dall'ingestione di potassio.
La miotonia aggravata dal potassio  è una malattia muscolare.

La miotonia aggravata dal potassio è una malattia muscolare.

La miotonia aggravata dal potassio è una canalopatia muscolare, che si manifesta come miotonia pura, fortemente aggravata dall’ingestione di potassio, con variabile sensibilità al freddo in assenza di debolezza episodica.

COME SI RICONOSCE

La miotonia si sviluppa durante l’infanzia o l’adolescenza ed è, per definizione, aggravata dall’ingestione di potassio. La sensibilità al freddo non è costante e, quando è presente, può avere gravità variabile. La miotonia si associa raramente ad attacchi di debolezza. Alcuni pazienti presentano il fenomeno del riscaldamento, in altri è stato osservato un peggioramento con l’esercizio. Sono frequenti le mialgie e i crampi.

COME SI CURA

La presa in carico dei pazienti si basa sulla terapia medica e nell’evitare i fattori scatenanti (come il cibo ricco in potassio).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 05-03-2015 03:39 PM


Lascia un Commento

*