Malattie pediatriche

Pachionichia congenita

I primi segni della malattia sono in genere l'ispessimento delle unghie o i denti neonatali.
La pachionichia congenita  può colpire i polmoni.

La pachionichia congenita può colpire i polmoni.

La pachionichia congenita è una genodermatosi caratterizzata prevalentemente da cheratoderma palmoplantare doloroso, ispessimento delle unghie, cisti e mucose orali bianchicce.

COME SI RICONOSCE

L’esordio è variabile: molti casi si manifestano subito dopo la nascita, altri diventano clinicamente evidenti nella tarda infanzia e raramente nell’età adulta. I primi segni della malattia sono in genere l’ispessimento delle unghie o i denti neonatali.

COME SI CURA

Non esiste al momento un trattamento risolutivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 05-03-2015 03:39 PM


Lascia un Commento

*