Malattie pediatriche

Sindrome di Cantu

I dismorfismi comprendono macrocefalia, faccia grossolana con sopracciglia spesse, creste sopraorbitali prominenti.
La sindrome di Cantu esordisce nella prima infanzia.

La sindrome di Cantu esordisce nella prima infanzia.

La cosiddetta sindrome di Cantu è una malattia a esordio precoce caratterizzata da ipertricosi congenita, osteocondrodisplasia, cardiomegalia e dismorfismi.

COME SI RICONOSCE

I dismorfismi comprendono macrocefalia, faccia grossolana con sopracciglia spesse, creste sopraorbitali prominenti, sella nasale ampia, narici anteverse, filtro lungo e largo, bocca prominente con labbra grosse e macroglossia. I pazienti presentano ipertricosi, con capelli spessi che si estendono sulla fronte, e aumento generalizzato della peluria sul corpo.

COME SI CURA

Non è nota una terapia risolutiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 02-03-2015 12:33 PM


Lascia un Commento

*