Malattie pediatriche

Sindrome familiare autoinfiammatoria da freddo

Gli attacchi di solito si manifestano 1-2 ore dopo l'esposizione e durano meno di 24 ore.
La sindrome familiare autoinfiammatoria da freddo è una malattia genetica.

La sindrome familiare autoinfiammatoria da freddo è una malattia genetica.

La cosiddetta sindrome familiare autoinfiammatoria da freddo è una malattia genetica caratterizzata da episodi di esantema cutaneo, febbre e dolore articolare che segue un’esposizione generalizzata al freddo.

COME SI RICONOSCE

Gli attacchi di solito si manifestano 1-2 ore dopo l’esposizione e durano meno di 24 ore.

COME SI CURA

Non sono state eseguite sperimentazioni cliniche sui pazienti, ma l’anakinra è stato efficace nel prevenire i sintomi che precedono il raffredamento e, in alcuni pazienti, è stato usato come terapia di mantenimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 25-02-2015 11:19 AM


Lascia un Commento

*