Malattie pediatriche

Sindrome nefrogenica da antidiuresi non appropriata

L'età alla diagnosi varia dal periodo perinatale a oltre 70 anni.
La sindrome nefrogenica da antidiuresi non appropriata è una malattia genetica.

La sindrome nefrogenica da antidiuresi non appropriata è una malattia genetica.

La sindrome nefrogenica da antidiuresi non appropriata è una malattia genetica del bilancio idrico caratterizzata da iponatriemia ipotonica euvolemica da escrezione anomala dell’acqua libera e da livelli non misurabili o bassi di arginina-vasopressina plasmatica.

COME SI RICONOSCE

L’età alla diagnosi varia dal periodo perinatale a oltre 70 anni. Sono state descritte anche femmine portatrici asintomatiche. In caso di esordio infantile, si presenta in genere con attacchi epilettici iponatriemici. I sintomi sono quelli classici dell’encefalopatia iponatriemica (edema cerebrale): nausea, vomito, vertigini e disturbi della deambulazione.

COME SI CURA

La restrizione dei liquidi rappresenta il trattamento di prima scelta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 16-02-2015 05:34 PM


Lascia un Commento

*