Malattie pediatriche

Sindrome del nevo sebaceo lineare

I bambini colpiti possono presentare neoplasie cerebrali, emimegaencefalia e dilatazione dei ventricoli laterali.
La  sindrome del nevo sebaceo lineare colpisce nella prima infanzia.

La sindrome del nevo sebaceo lineare colpisce nella prima infanzia.

La sindrome del nevo sebaceo lineare è una malattia a esordio infantile caratterizzata dall’associazione di grandi nevi epidermici, che di solito compaiono sul viso o sul cuoio capelluto, con un ampio spettro di anomalie che possono colpire ogni organo, compreso il sistema nervoso centrale.

COME SI RICONOSCE

I bambini colpiti possono presentare neoplasie cerebrali, emimegaencefalia e dilatazione dei ventricoli laterali.

COME SI CURA

Il nevo epidermico lineare è di solito asintomatico, ma dato l’impatto estetico e la potenziale malignità si raccomanda una rimozione profilattica della lesione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 13-02-2015 05:17 PM


Lascia un Commento

*