Malattie pediatriche

Nanismo muliebre

La complicazione più grave della malattia è la perimiocardite restrittiva.
Il nanismo muliebre  esordisce prima della nascita.

Il nanismo muliebre esordisce prima della nascita.

Il nanismo muliebre è un disturbo della crescita a esordio prenatale, che si associa a manifestazioni sistemiche. Il disturbo è caratterizzato da ritardo della crescita pre- e postatale.

COME SI RICONOSCE

Lo sviluppo psicomotorio è nel complesso normale. La complicazione più grave della malattia è la perimiocardite restrittiva. Durante l’infanzia, sono comuni i problemi alimentari, le polmoniti e le infezioni respiratorie ricorrenti. Il rischio di tumore di Wilms è elevato e le femmine hanno elevate probabilità di sviluppare fibrotecomi ovarici.

COME SI CURA

La terapia con l’ormone della crescita produce benefici a breve termine, ma la sua efficacia a lungo termine sulla crescita è modesta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 30-01-2015 09:32 AM


Lascia un Commento

*