Malattie pediatriche

Miopatia distale di Laing

L'età d'esordio varia dai 4-5 anni fino ai primi anni della seconda decade di vita.
La miopatia distale di Laing causa debolezza selettiva.

La miopatia distale di Laing causa debolezza selettiva.

La miopatia distale di Laing è una patologia a esordio precoce caratterizzata da debolezza selettiva, a esordio precoce, dell’alluce e dei muscoli dorsiflessori delle caviglie e da un’evoluzione molto lenta.

COME SI RICONOSCE

L’età d’esordio varia dai 4-5 anni fino ai primi anni della seconda decade di vita. La malattia inizialmente interessa i muscoli dorsiflessori delle caviglie, gli alluci e gli estensori delle dita. In tutti i pazienti è presente una debolezza precoce dei muscoli flessori del collo.

COME SI CURA

La presa in carico comprende la fisioterapia e l’applicazione di stecche per alleggerire la caviglia. È raccomandato il monitoraggio dei sintomi dell’insufficienza cardiaca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 23-01-2015 09:39 PM


Lascia un Commento

*