Malattie pediatriche

Sindrome di Ackerman

Alcuni soggetti presentano anche ipotricosi, labbro superiore anomalo, filtro sottile e prominente.
La sindrome di Ackerman V colpisce le radici molari.

La sindrome di Ackerman V colpisce le radici molari.

La sindrome di Ackerman è una patologia a esordio infantile caratterizzata da radici molari piramidali e taurodontismo.

COME SI RICONOSCE

I sintomi possono essere associati a anomalie variabili. Alcuni soggetti presentano anche ipotricosi, labbro superiore anomalo, filtro sottile e prominente e/o glaucoma giovanile. Altre caratteristiche erano l’entropion palpebrale, la sindattilia e la clinodattilia del quinto dito.

COME SI CURA

Non è nota una terapia risolutiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 16-01-2015 04:36 PM


Lascia un Commento

*