Malattie pediatriche

Sindrome di Feingold

I bambini colpiti presentano anomalie delle orecchie e micrognazia.
La sindrome di Feingold esordisce nella prima infanzia.

La sindrome di Feingold esordisce nella prima infanzia.

La cosiddetta sindrome di Feingold è una patologia a esordio infantile che associa microcefalia variabile con o senza difficoltà di apprendimento, rime palpebrali corte, radice del naso infossata con narici anteverse.

COME SI RICONOSCE

I bambini colpiti presentano anomalie delle orecchie e micrognazia, anomalie delle mani e dei piedi e atresia esofagea/duodenale. I difetti della mano comprendono deformità in flessione del dito medio e clinodattilia del II e V dito, da ipoplasia della falange media.

COME SI CURA

Non è nota una terapia risolutiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 16-01-2015 04:37 PM


Lascia un Commento

*