Malattie pediatriche

Miotonia permanente

La patologia esordisce nell'infanzia (di solito prima dei 10 anni) e interessa prevalentemente i muscoli della faccia.
La miotonia permanente è una malattia grave e persistente.

La miotonia permanente è una malattia grave e persistente.

La miotonia permanente è una forma persistente e molto grave della miotonia aggravata dal potassio, che colpisce prevalentemente durante l’infanzia.

COME SI RICONOSCE

La patologia esordisce nell’infanzia (di solito prima dei 10 anni) e interessa prevalentemente i muscoli della faccia, del collo, degli arti e del torace. Può essere aggravata dall’esercizio o dall’ingestione di potassio e meno spesso dal freddo. Di rado i pazienti presentano ipertrofia muscolare, in particolare a livello del collo e delle spalle.

COME SI CURA

Il trattamento è sintomatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 15-01-2015 04:44 PM


Lascia un Commento

*