Malattie pediatriche

Sindrome Melas

Durante l'infanzia o la prima adolescenza, i pazienti sono soggetti di solito a crisi acute, forse causate da un'infezione o da uno sforzo fisico.
La sindrome Melas è una malattia progressiva.

La sindrome Melas è una malattia progressiva.

La sindrome Melas – encefalomiopatia mitocondriale con acidosi lattica e episodi simili a ictus – è una patologia progressiva caratterizzata da disturbi neurologici acuti paragonabili a ischemie cerebrali, associati a iperlactatemia e miopatia mitocondriale.

COME SI RICONOSCE

Durante l’infanzia o la prima adolescenza, i pazienti sono soggetti di solito a crisi acute, forse causate da un’infezione o da uno sforzo fisico. Queste crisi si associano a cefalee, vomito e a volte ad episodi pseudoischemici, emiparesi e emianopsia. Si manifestano spesso in pazienti con sintomi cronici come deficit motorio, sordità, diabete, bassa statura, cardiomiopatia, ritardo dello sviluppo, difficoltà di apprendimento, di memoria e di attenzione.

COME SI CURA

L’evoluzione spontanea, fatta di crisi seguite da recuperi e ricadute, rende difficile valutare il miglioramento in alcuni pazienti sottoposti a trattamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 13-01-2015 01:53 PM


Lascia un Commento

*