Malattie pediatriche

Miopatia distale di Laing

L'età d'esordio varia dai 4-5 anni fino ai primi anni della seconda decade di vita.
La miopatia distale di Laing è una malattia muscolare infantile.

La miopatia distale di Laing è una malattia muscolare infantile.

La miopatia distale di Laing, nota anche come miopatia distale tipo 1, è una patologia a esordio nell’infanzia caratterizzata da debolezza selettiva, a esordio precoce, dell’alluce e dei muscoli dorsiflessori delle caviglie e da un’evoluzione molto lenta.

COME SI RICONOSCE

L’età d’esordio varia dai 4-5 anni fino ai primi anni della seconda decade di vita. La malattia inizialmente interessa i muscoli dorsiflessori delle caviglie, gli alluci e gli estensori delle dita, in particolare quelli del III e IV dito. In tutti i pazienti è presente una debolezza precoce dei muscoli flessori del collo.

COME SI CURA

La presa in carico comprende la fisioterapia e l’applicazione di stecche per alleggerire la caviglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 12-01-2015 12:54 PM


Lascia un Commento

*