Malattie pediatriche

Miopatia centronucleare autosomica recessiva

La malattia può esordire tra il momento della nascita e l'infanzia.
La miopatia centronucleare autosomica recessiva è una malattia ereditaria.

La miopatia centronucleare autosomica recessiva è una malattia ereditaria.

La miopatia centronucleare autosomica recessiva è una malattia neuromuscolare ereditaria caratterizzata dalla presenza di numerosi nuclei situati in posizione centrale sulle biopsie muscolari e dai segni clinici di miopatia congenita.

COME SI RICONOSCE

La malattia può esordire tra il momento della nascita e l’infanzia. La patologia è caratterizzata da debolezza dei muscoli facciali con coinvolgimento grave dei muscoli della masticazione e anomalie oculari, compresa la ptosi e l’oftalmoplegia esterna. La debolezza muscolare può avere una gravità variabile.

COME SI CURA

Al momento non è disponibile nessun trattamento risolutivo. La presa in carico è sintomatica e si basa su un approccio multidisciplinare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 08-01-2015 12:15 PM


Lascia un Commento

*