Malattie pediatriche

Miofibromatosi infantile

La patologia esordisce alla nascita o subito dopo e nel 90% dei casi si manifesta comunque prima dei due anni.
La miofibromatosi infantile è un tumore benigno.

La miofibromatosi infantile è un tumore benigno.

La miofibromatosi infantile è un tumore benigno dei tessuti molli, caratterizzato dallo sviluppo di noduli nella cute, nei muscoli striati, nelle ossa e, in casi eccezionali, negli organi interni, responsabili di un ampio spettro di sintomi clinici.

COME SI RICONOSCE

La patologia esordisce alla nascita o subito dopo e nel 90% dei casi si manifesta comunque prima dei due anni. Si caratterizza per noduli solitari o multipli, solidi, di colore carne-viola (miofibromi), di solito indolori (fatta eccezione per i noduli che comprimono i nervi adiacenti). I tumori si localizzano nella cute, nel tessuto sottocutaneo, nei muscoli striati e, in casi eccezionali, negli organi interni o nelle ossa.

COME SI CURA

Trattandosi di lesioni benigne, si prediligono le terapie senza effetti a lungo termine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 08-01-2015 12:15 PM


Lascia un Commento

*