Malattie pediatriche

Malattia di Von Willebrand tipo 1

La malattia tipo 1 è considerata la forma più frequente, rappresentando il 50-75% dei casi.
La malattia di Von Willebrand tipo 1 può esordire a qualunque età.

La malattia di Von Willebrand tipo 1 può esordire a qualunque età.

La malattia di Von Willebrand tipo 1 è una patologia caratterizzata da un difetto della coagulazione associato alla riduzione quantitativa del fattore di Willebrand. La malattia tipo 1 è considerata la forma più frequente, rappresentando il 50-75% dei casi.

COME SI RICONOSCE

L’età di esordio delle anomalie del sanguinamento è variabile, e la sintomatologia è più precoce e più grave nei casi che mostrano deficit più importanti. Le anomalie del sanguinamento consistono di solito in emorragie muco-cutanee (menorragia, epistassi, allungamento del tempo di sanguinamento dopo traumi o interventi chirurgici).

COME SI CURA

La terapia si basa sull’uso di farmaci come l’acido tranexamico, per trattare il sanguinamento anomalo e gli estro-progestinici per la menorragia, da soli o in associazione con una terapia adiuvante. Sotto stretto controllo medico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 15-12-2014 01:12 PM


Lascia un Commento

*