Malattie pediatriche

Malattia di Von Willebrand

La sintomatologia clinica comprende il sanguinamento, di entità variabile.
La malattia di Von Willebrand è una patologia emorragica.

La malattia di Von Willebrand è una patologia emorragica.

La malattia di Von Willebrand è una patologia emorragica ereditaria causata da un difetto genetico che determina un’anomalia quantitativa, strutturale o funzionale, del fattore di Willebrand.

COME SI RICONOSCE

L’età di esordio è variabile. La sintomatologia clinica comprende il sanguinamento, di entità variabile, che può insorgere spontaneamente o durante l’uso di tecniche invasive. Le anomalie di sanguinamento sono di solito caratterizzate da emorragie muco-cutanee, ma nelle forme più gravi possono comparire ematomi e emartrosi.

COME SI CURA

Il trattamento con la desmopressina è di solito efficace nella prevenzione o nella cura nei casi di sanguinamento anomalo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 15-12-2014 01:12 PM


Lascia un Commento

*