Malattie pediatriche

Malattia di Vogt-Koyanagi-Harada

La presa in carico dovrebbe coinvolgere un'equipe multidisciplinare.
La  malattia di Vogt-Koyanagi-Harada è una forma di panuveite.

La malattia di Vogt-Koyanagi-Harada è una forma di panuveite.

La malattia di Vogt-Koyanagi-Harada è una panuveite granulomatosa diffusa, cronica, bilaterale, caratterizzata dal distacco della retina di tipo essudativo, spesso associata a alterazioni neurologiche (meningite), dell’udito e della cute.

COME SI RICONOSCE

I sintomi clinici più comuni sono la cefalea (67% dei casi), la compromissione dell’occhio con panuveite, la vitiligine, l’alopecia e le alterazioni dell’orecchio interno.

COME SI CURA

La presa in carico dovrebbe coinvolgere un’equipe multidisciplinare comprendente i dermatologi, gli oculisti e i neurologi. Spesso sono efficaci i corticosteroidi a dosaggio elevato, ma possono essere utilizzati anche gli immunosoppressori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 12-12-2014 04:40 PM


Lascia un Commento

*