Malattie pediatriche

Sindrome venosa dello stretto toracico

La patologia insorge a seguito di un movimento eccessivo del braccio.
La sindrome venosa dello stretto toracico provoca dolore acuto.

La sindrome venosa dello stretto toracico provoca dolore acuto.

La sindrome venosa dello stretto toracico è una patologia che si manifesta con dolore monolaterale (raramente bilaterale) e cianosi del braccio. Può colpire a qualunque età.

COME SI RICONOSCE

La patologia insorge a seguito di un movimento eccessivo del braccio. Sono sintomi caratteristici secondari all’ostruzione venosa il gonfiore, la cianosi, il dolore e le parestesie lievi al braccio. Raramente sono presenti cefalee e dolore al collo. L’avambraccio si affatica dopo pochi minuti. Sono spesso presenti vene sottocutanee sulle spalle e sulla parte superiore del torace.

COME SI CURA

Il trattamento prevede la terapia trombolitica seguita dalla chirurgia decompressiva per limitare le recidive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 11-12-2014 06:54 PM


Lascia un Commento

*