Malattie pediatriche

Malattia di Alexander

Si manifesta con segni di gravità variabile, comprendenti la macrocefalia, l'atassia, le convulsioni.
La malattia di Alexander è una patologia neurodegenerativa.

La malattia di Alexander è una patologia neurodegenerativa.

La malattia di Alexander è una patologia neurodegenerativa degli astrociti. Si manifesta con segni di gravità variabile, comprendenti la macrocefalia, l’atassia, le convulsioni, che esitano nella regressione psicomotoria.

COME SI RICONOSCE

Il tipo I resenta un esordio precoce, mentre il tipo II può esordire a tutte le età. Si manifesta con encefalopatia, epilessia e ritardo della crescita.

COME SI CURA

Non è ancora nota una terapia risolutiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 01-12-2014 04:17 PM


Lascia un Commento

*