Malattie pediatriche

Malattia delle inclusioni microvillari

La patologia si presenta nei primi giorni di vita (forma a esordio precoce) oppure nei primi due mesi (forma a esordio tardivo).
La malattia delle inclusioni microvillari colpisce nella primissima infanzia.

La malattia delle inclusioni microvillari colpisce nella primissima infanzia.

La cosiddetta malattia delle inclusioni microvillari è un difetto congenito delle cellule epiteliali intestinali, che si manifesta con diarrea acquosa persistente, a rischio per la vita, ed è caratterizzata da anomalie morfologiche degli enterociti.

COME SI RICONOSCE

La patologia  si presenta nei primi giorni di vita (forma a esordio precoce) oppure nei primi due mesi (forma a esordio tardivo). Si presentano atrofia da parziale a totale dei microvilli sugli enterociti maturi, con accumulo apicale di numerosi granuli secretori negli enterociti immaturi.

COME SI CURA

I bambini affetti dovrebbero essere trasferiti presso centri pediatrici specializzati in gastroenterologia, possibilmente un centro specializzato nel trapianto del piccolo intestino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 28-11-2014 04:55 PM


Lascia un Commento

*