Malattie pediatriche

Sindrome di Timothy

La malattia è caratterizzata da allungamento del tratto Qt dell'elettrocardiogramma.
La sindrome di Timothy è una malattia multisistemica.

La sindrome di Timothy è una malattia multisistemica.

La sindrome di Timothy è una malattia multisistemica, caratterizzata da segni a carico del cuore, delle mani, del viso e dello sviluppo neurologico.

COME SI RICONOSCE

La malattia è caratterizzata da allungamento del tratto Qt dell’elettrocardiogramma, dita dei piedi e delle mani palmati, sella nasale infossata, orecchie a bassa attaccatura, mascella ipoplasica, labbro superiore sottile e tratti autistici o disturbi dello spettro dell’autismo.

COME SI CURA

Non è nota una terapia specifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 25-11-2014 05:19 PM


Lascia un Commento

*