Malattie pediatriche

Lipodistrofia congenita di Berardinelli-Seip

Le complicazioni più frequenti comprendono la cardiomiopatia ipertrofica e la steatosi epatica con disfunzione del fegato.
La lipodistrofia congenita di Berardinelli-Seip  può causare cardiomiopatia.

La lipodistrofia congenita di Berardinelli-Seip può causare cardiomiopatia.

La lipodistrofia congenita di Berardinelli-Seip è una patologia che esordisce durante l’infanzia ed è caratterizzata dall’associazione tra lipoatrofia, ipertrigliceridemia, epatomegalia e caratteristiche acromegaloidi.

COME SI RICONOSCE

Le complicazioni più frequenti comprendono la cardiomiopatia ipertrofica, la steatosi epatica con disfunzione del fegato, l’ipertrofia muscolare, alcuni disturbi endocrini e cisti ossee con fratture spontanee.

COME SI CURA

Non esiste alcun trattamento specifico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 24-11-2014 06:22 PM


Lascia un Commento

*