Malattie dei bambini

Porpora trombocitopenica autoimmune

I sintomi clinici più frequenti sono emorragie muco-cutanee con porpora.
La  porpora trombocitopenica autoimmune  è una malattia della coagulazione.

La porpora trombocitopenica autoimmune è una malattia della coagulazione.

La porpora trombocitopenica autoimmune è una malattia autoimmune della coagulazione, caratterizzata da trombocitopenia isolata, in assenza di altre patologie associate alla trombocitopenia.

COME SI RICONOSCE

La patologia può insorgere a qualunque età. I sintomi clinici più frequenti sono emorragie muco-cutanee con porpora, che si manifestano quando il numero delle piastrine è inferiore a 30.000/microL. Si presentano anche emorragie viscerali gravi (ematuria, emorragie gastrointestinali o cerebro-meningee).

COME SI CURA

La strategia terapeutica è adattata sia alla gravità della patologia che all’età del paziente. Il trattamento è indicato solo di rado nei pazienti con un numero di piastrine superiore a 30.000 microL, in assenza di sanguinamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 19-11-2014 06:50 PM


Lascia un Commento

*