Malattie pediatriche

Ipotiroidismo permanente congenito

Sono segni clinici comuni la diminuzione dell'attività fisica con l'aumento del sonno.
L'ipotiroidismo permanente congenito  esordisce nei primi mesi di vita.

L’ipotiroidismo permanente congenito esordisce nei primi mesi di vita.

L’ipotiroidismo permanente congenito è una forma di ipotiroidismo congenito, un difetto dell’ormone tiroideo presente alla nascita.

COME SI RICONOSCE

Sono segni clinici comuni la diminuzione dell’attività fisica con l’aumento del sonno, le difficoltà alimentari, la costipazione, l’ittero persistente, la facies mixedematosa, le fontanelle ampi, la macroglossia, l’addome disteso con ernia ombelicale, e l’ipotonia.

COME SI CURA

Se non viene diagnosticato prima dei 2-3 anni di vita, si raccomanda una terapia con l-tiroxina per 30 giorni. Sotto stretto controllo medico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 19-11-2014 07:13 PM


Lascia un Commento

*