Malattie pediatriche

Sindrome da resistenza all'ormone di rilascio della tireotropina

I sintomi e i segni più specifici si sviluppano di solito solo dopo diversi mesi di vita.
L'sindrome da resistenza all'ormone di rilascio della tireotropina è una forma di ipotiroidismo.

L’sindrome da resistenza all’ormone di rilascio della tireotropina è una forma di ipotiroidismo.

La cosiddetta sindrome da resistenza all’ormone di rilascio della tireotropina è una forma di ipotiroidismo centrale congenito, caratterizzato da livelli bassi degli ormoni tiroidei e da rilascio insufficiente dell’ormone stimolante la tiroide.

COME SI RICONOSCE

I sintomi e i segni più specifici si sviluppano di solito solo dopo diversi mesi di vita. Sono segni clinici comuni la diminuzione dell’attività fisica, associata a un aumento della sonnolenza, le difficoltà alimentari, la costipazione, l’ittero protratto, la facies mixedematosa, le fontanelle ampie (in particolare quella posteriore), la macroglossia, l’addome disteso con ernia ombelicale e l’ipotonia. Il gozzo è sempre assente. Di solito, verso i 4-6 mesi si evidenziano il ritardo dello sviluppo e il rallentamento della crescita lineare.

COME SI CURA

Non è ancora nota una terapia risolutiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*