Malattie pediatriche

Sindrome ipodonzia-displasia ungueale

Nei bambini malati i denti primitivi sono di solito normali, mentre manca spesso l'eruzione dei denti permanenti.
La sindrome ipodonzia-displasia ungueale colpisce denti, labbra e unghie.

La sindrome ipodonzia-displasia ungueale colpisce denti, labbra e unghie.

La cosiddetta sindrome ipodonzia-displasia ungueale è una forma di displasia ectodermica. Normalmente colpisce i bambini durante i primi mesi di vita.

COME SI RICONOSCE

Nei bambini malati i denti primitivi sono di solito normali, mentre manca spesso l’eruzione dei denti permanenti. Gli incisivi mandibolari, i secondi molari e i canini mascellari sono frequentemente assenti e le corone sono piccole e coniche. Può essere presente un’eversione delle labbra. Le unghie sono di solito piccole, sottili e fragili, con creste longitudinali, incavature e coilonichia.

COME SI CURA

Non è disponibile un trattamento specifico, ma si raccomanda una presa in carico odontoiatrica e la cura dell’igiene orale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 05-11-2014 05:25 PM


Lascia un Commento

*