Malattie pediatriche

Ipertriptofanemia familiare

I bambini colpiti presentano sbalzi periodici dell'umore, risposte affettive smodate e anomalie del comportamento sessuale.
L'ipertriptofanemia familiare causa deficit di comportamento.

L’ipertriptofanemia familiare causa deficit di comportamento.

Con il termine ipertriptofanemia familiare si indica una patologia a esordio precoce caratterizzata da deficit cognitivo associato a problemi del comportamento.

COME SI RICONOSCE

I bambini colpiti presentano sbalzi periodici dell’umore, risposte affettive smodate e anomalie del comportamento sessuale. La triptofanemia e la triptofanuria sembrano essere causate da anomalie congenite nel metabolismo del triptofano.

COME SI CURA

Al momento la terapia è essenzialmente sintomatica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 05-11-2014 05:05 PM


Lascia un Commento

*