Malattie pediatriche

Sindrome della tripla H

Insorge sia nel periodo neonatale che più tardivamente nell'infanzia o adolescenza.
La  sindrome della tripla H è una malattia metabolica.

La sindrome della tripla H è una malattia metabolica.

La cosiddetta sindrome della tripla H – iperornitinemia, iperammonemia e omocitrullinuria – è una malattia metabolica, a trasmissione autosomica recessiva, dovuta a un difetto di ingresso di ornitina nel mitocondrio, che dà luogo, secondariamente, a un deficit funzionale di ornitina transcarbamilasi e ornitina aminotransferasi.

COME SI RICONOSCE

La malattia insorge sia nel periodo neonatale che più tardivamente nell’infanzia o adolescenza, con coma iperammoniemico, ipotonia e convulsioni. Non curata, può evolvere verso il ritardo mentale, la paraplegia spastica e l’interessamento della sostanza bianca.

COME SI CURA

Il trattamento consiste in una dieta povera di proteine, associata a supplementazione di arginina e citrullina. Alcuni pazienti rispondono bene alla supplementazione di ornitina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 31-10-2014 03:42 PM


Lascia un Commento

*