Malattie pediatriche

Iperfenilalaninemia/fenilchetonuria sensibile alla tetraidrobiopterina

I bambini colpiti presentano deficit cognitivo, convulsioni e disturbi comportamentali.
L'iperfenilalaninemia/fenilchetonuria sensibile alla tetraidrobiopterina è un difetto del metabolismo.

L’iperfenilalaninemia/fenilchetonuria sensibile alla tetraidrobiopterina è un difetto del metabolismo.

L’iperfenilalaninemia/fenilchetonuria sensibile alla tetraidrobiopterina è una forma di fenilchetonuria, un difetto congenito del metabolismo degli aminoacidi caratterizzato dai sintomi lievi-moderati

COME SI RICONOSCE

I bambini colpiti presentano deficit cognitivo, convulsioni e disturbi comportamentali e dello sviluppo, e una marcata riduzione e normalizzazione delle concentrazioni elevate di fenilalanina dopo carico orale di tetraidrobiopterina.

COME SI CURA

Non è ancora nota una terapia risolutiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*