Malattie pediatriche

Nevo melanocitico congenito grande o gigante

La patologia si sviluppa nel primo trimestre di gravidanza.
Il nevo melanocitico congenito grande o gigante è una lesione cutanea.

Il nevo melanocitico congenito grande o gigante è una lesione cutanea.

Il cosiddetto nevo melanocitico congenito grande o gigante è una lesione cutanea pigmentata, costituita da melanociti, che si presenta nell’infanzia e poi nell’età adulta raggiunge un diametro rispettivamente di oltre 20 o 40 cm e si associa a un rischio elevato di trasformazione maligna.

COME SI RICONOSCE

La patologia si sviluppa nel primo trimestre di gravidanza. Consiste in un’area cutanea circoscritta, di colore scuro, a volte ricoperta da una notevole quantità di peli o da noduli proliferativi; si può associare a numerosi nevi satelliti che si sviluppano alla nascita o durante la prima infanzia (satelliti tardivi).

COME SI CURA

Possono essere eseguiti trattamenti laser, la dermoabrasione e il raschiamento, ma sono al momento considerate opzioni meno efficaci rispetto alla rimozione totale, a volte per stadi successivi, o al semplice monitoraggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 20-10-2014 04:04 PM


Lascia un Commento

*