Malattie pediatriche

Glomerulopatia membranosa neonatale da anticorpi anti-endopeptidasi neutra

Nelle forme più gravi possono associarsi anomalie dei tubuli prossimali (sindrome di Fanconi) e insufficienza respiratoria.
La  glomerulopatia membranosa neonatale da anticorpi anti-endopeptidasi neutra è una malattia renale.

La glomerulopatia membranosa neonatale da anticorpi anti-endopeptidasi neutra è una malattia renale.

La cosiddetta glomerulopatia membranosa neonatale da anticorpi anti-endopeptidasi neutra è una malattia immune feto-materna, caratterizzata da sindrome nefrosica, ipertensione e insufficienza renale alla nascita.

COME SI RICONOSCE

I sintomi renali scompaiono nel primo mese, anche se nell’adulto può presentarsi insufficienza renale cronica. Nelle forme più gravi possono associarsi anomalie dei tubuli prossimali (sindrome di Fanconi) e insufficienza respiratoria.

COME SI CURA

I neonati devono essere trattati con agenti protettivi dei reni, per tenere sotto controllo l’ipertensione e la proteinuria e devono sottoporsi a un follow-up regolare fino all’età adulta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*