Malattie pediatriche

Emofilia B sintomatica nelle femmine portatrici

Si manifesta in alcune donne portatrici di mutazioni nel gene F9 , che codifica per il fattore IX della coagulazione.
L'emofilia B sintomatica nelle femmine portatrici  può causare emorragie spontanee.

L’emofilia B sintomatica nelle femmine portatrici può causare emorragie spontanee.

L’emofilia B sintomatica nelle femmine portatrici è una forma di emofilia B  che si manifesta in alcune donne portatrici di mutazioni nel gene F9 , che codifica per il fattore IX della coagulazione.

COME SI RICONOSCE

I sintomi comprendono le emorragie patologiche secondarie e lievi traumi, gli interventi chirurgici o le estrazioni dentali. Le emorragie spontanee sono soli occasionali.

COME SI CURA

Non è nota una terapia risolutiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 14-10-2014 04:28 PM


Lascia un Commento

*