Malattie pediatriche

Sitosterolemia

La patologia è caratterizzata da xantomi, aterosclerosi prematura delle coronarie, anemia emolitica e/o epatopatia.
La  sitosterolemia è una malattia genetica.

La sitosterolemia è una malattia genetica.

La cosiddetta sitosterolemia è una malattia genetica causata dalla deregolazione dell’assorbimento del colesterolo e dall’accumulo degli steroli, in particolare quelli di origine vegetale.

COME SI RICONOSCE

La patologia è caratterizzata da xantomi, aterosclerosi prematura delle coronarie, anemia emolitica e/o epatopatia.

COME SI CURA

Non è ancora nota una terapia risolutiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 14-10-2014 04:04 PM


Lascia un Commento

*