Malattie pediatriche

Sindrome di Zimmermann-Laband

Il trattamento consiste nella rimozione chirurgica del tessuto fibroso iperplastico.
La sindrome di Zimmermann-Laband colpisce nella prima infanzia.

La sindrome di Zimmermann-Laband colpisce nella prima infanzia.

La sindrome di Zimmermann-Laband è una malattia a esordio precoce caratterizzata da fibromatosi gengivale, lineamenti facciali grossolani e assenza o ipoplasia delle unghie o delle falangi terminali delle dita delle mani e dei piedi.

COME SI RICONOSCE

I lineamenti facciali grossolani comprendono il naso globoso, le labbra spesse, le orecchie cadenti con lobi ispessiti e l’ipertrofia o la fibromatosi delle gengive. La sindrome ha un’espressione clinica estremamente variabile. Altri segni occasionalmente associati sono l’iperestensibilità delle articolazioni, l’epatosplenomegalia, l’ipertricosi e la perdita dell’udito. Il deficit cognitivo è sporadico e di solito lieve-moderato. L’iperaccrescimento dei tessuti gengivali può compromettere il linguaggio.

COME SI CURA

Il trattamento consiste nella rimozione chirurgica del tessuto fibroso iperplastico e in un adeguato trattamento ortodontico per migliorare l’aspetto estetico e favorire l’eruzione dei denti non erotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 13-10-2014 04:38 PM


Lascia un Commento

*