Malattie pediatriche

Febbre di Pontiac

La patologia ha un periodo di incubazione breve, che varia dalle 30 alle 90 ore successive all'infezione.
La febbre di Pontiac  è una forma lieve di legionellosi.

La febbre di Pontiac è una forma lieve di legionellosi.

La febbre di Pontiac è una forma lieve di legionellosi  che si manifesta con sintomi simil-influenzali, come la nausea, la febbre, la tosse e la cefalea, in assenza di polmonite.

COME SI RICONOSCE

La patologia ha un periodo di incubazione breve, che varia dalle 30 alle 90 ore successive all’infezione. La malattia si manifesta sotto forma di sindrome simil-influenzale con febbre, cefalea, mialgia e affaticamento. In alcuni casi, i pazienti possono anche presentare dolore toracico, dispnea, diarrea e vomito, rossore agli occhi con fotofobia e artralgia. Questi sintomi di solito durano 2-7 giorni.

COME SI CURA

I pazienti guariscono senza nessun trattamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 10-10-2014 04:50 PM


Lascia un Commento

*