Malattie pediatriche

Osteocondromi multipli

Si sviluppano e aumentano di dimensione nella prima decade di vita e cessano di crescere quando le placche di crescita si chiudono.
Gli osteocondromi multipli  sono escrescenze ossee.

Gli osteocondromi multipli sono escrescenze ossee.

Gli osteocondromi multipli sono disturbi a esordio infantile caratterizzati dallo sviluppo di due o più escrescenze ossee ricoperte da cartilagine (osteocondroma) a livello delle ossa lunghe.

COME SI RICONOSCE

Gli osteocondromi si sviluppano e aumentano di dimensione nella prima decade di vita e cessano di crescere quando le placche di crescita si chiudono dopo la pubertà. Sono peduncolate o sessili (base larga) e possono avere dimensioni considerevolmente diverse. La maggior parte sono asintomatici e si localizzano nelle ossa che si sviluppano dalle cartilagine, soprattutto nelle estremità delle ossa lunghe, in particolare attorno al ginocchio. Le ossa facciali non sono affette. Gli osteocondromi possono causare dolore, problemi funzionali e deformità (soprattutto dell’avambraccio), che richiedono la rimozione chirugica.

COME SI CURA

La presa in carico comprende la rimozione degli osteocondromi quando creino problemi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 09-10-2014 02:27 PM


Lascia un Commento

*