Malattie pediatriche

Epidermolisi bollosa distrofica pretibiale

La patologia è caratterizzata dallo sviluppo di vescicole, erosioni e lesioni lichenoidi, prevalentemente nella regione pretibiale.
L'epidermolisi bollosa distrofica pretibiale causa la presenza di vescicole.

L’epidermolisi bollosa distrofica pretibiale causa la presenza di vescicole.

L’epidermolisi bollosa distrofica pretibiale è un sottotipo dell’epidermolisi bollosa distrofica. La patologia è caratterizzata dallo sviluppo di vescicole, erosioni e lesioni lichenoidi, prevalentemente nella regione pretibiale.

COME SI RICONOSCE

La malattia di solito è presente alla nascita o nel periodo neonatale, ma l’esordio può anche essere ritardato fino all’adolescenza. Interessa quasi esclusivamente la porzione antero-inferiore delle gambe (aree pretibiali e piedi), le mani e le unghie. Le singole lesioni, che tendono a essere papulose o simili a placche, sono spesso violacee. Alcuni pazienti avvertono un prurito. La guarigione delle vescicole si associa a cicatrici ipertrofiche e alla formazione di milia. È caratteristica la distrofia delle unghie sia delle mani che dei piedi.

COME SI CURA

Non è nota una terapia efficace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 06-10-2014 03:44 PM


Lascia un Commento

*