Malattie pediatriche

Embriopatia da micofenolato mofetile

I neonati o i feti in genere presentano anomalie dei padiglioni delle orecchie.
L'embriopatia da micofenolato mofetile è una patologia malformativa.

L’embriopatia da micofenolato mofetile è una patologia malformativa.

L’embriopatia da micofenolato mofetile è una sindrome malformativa causata dall’esposizione del feto a un agente immunosoppressivo ampiamente utilizzato per la prevenzione del rigetto degli organi dopo il trapianto.

COME SI RICONOSCE

I neonati o i feti in genere presentano anomalie dei padiglioni delle orecchie, che variano dall’ipoplasia dei padiglioni (microtia), all’agenesia completa dei padiglioni (anotia), quasi sempre associata a ipoplasia o atresia del canale uditivo (atresia auricolare), che esita nella sordità. È stata descritta spesso labiopalatoschisi (si veda questo termine).

COME SI CURA

In oltre il 90% dei casi, i difetti dell’orecchio interno richiedono l’uso di protesi e si raccomanda la logoterapia durante l’infanzia. Le schisi orofacciali e le cardiopatie possono essere trattate chirurgicamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 29-09-2014 03:58 PM


Lascia un Commento

*