Malattie pediatriche

Embriopatia da fenobarbital

Alcuni autori francesi hanno descritto dismorfismi facciali caratteristici nei bambini nati da madri trattate con barbiturici.
L' embriopatia da fenobarbital è dovuta all'esposizione al farmaco ipnotico.

L’ embriopatia da fenobarbital è dovuta all’esposizione al farmaco ipnotico.

La cosiddetta embriopatia da fenobarbital è una malattia causata dall’esposizione a un farmaco anticonvulsivante, sedativo, o ipnotico. Come altri farmaci antiepilettici, aumenta il rischio di nascita di bambini con dismorfismi facciali e cardiopatie, anche se non è ancora possibile attribuire questo rischio ai farmaci, piuttosto che alle crisi convulsive. L’uso combinato di fenobarbital e di altri antiepilettici (in particolare la difenilidantoina) potenzia il suo effetto teratogeno.

COME SI RICONOSCE

Alcuni autori francesi hanno descritto dismorfismi facciali caratteristici nei bambini nati da madri trattate con barbiturici. È molto simile alla sindrome fetale da idantoina, con naso piccolo a sella, bocca larga senza filtro, sinofria e elice malformato.

COME SI CURA

Il trattamento prolungato durante la gravidanza può anche indurre il rischio di emorragie nei neonati e può essere prevenuto attraverso la somministrazione di vitamina K.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 29-09-2014 03:53 PM


Lascia un Commento

*