Malattie pediatriche

Emangiomi congeniti non involutivi

Sono piatti o leggermente sporgenti, rotondi o ovali, e sono di regola solitari.
Gli emangiomi congeniti non involutivi si localizzano nella zona della testa.

Gli emangiomi congeniti non involutivi si localizzano nella zona della testa.

Gli emangiomi congeniti non involutivi rappresentano un sottipo distinto di emangioma congenito diffuso che si forma interamente in utero e che si differenzia dagli emangiomi congeniti a rapida involuzione  soprattutto perché non hanno nella vita postnatale una fase involutiva.

COME SI RICONOSCE

Sono di solito meno estesi alla nascita. Sono piatti o leggermente sporgenti, rotondi o ovali, e sono di regola solitari. La superficie esterna è bianca. Il centro varia dal colore rosato, con una minima telangectasia, al violaceo con una aggregazione di telangectasie sottili. Si localizzano in genere alla testa o al collo (43% dei casi) e agli arti (38%).

COME SI CURA

La sola opzione terapeutica è l’escissione chirurgica e la ricostruzione mediante chirurgia plastica, quando si presentano danni estetici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 26-09-2014 03:49 PM


Lascia un Commento

*