Malattie pediatriche

Duplicazione tubulare dell'esofago

La patologia causa disfagia, nausea, vomito, dolore retrosternale e disturbi respiratori.
La duplicazione tubulare dell'esofago è un'anomalia congenita.

La duplicazione tubulare dell’esofago è un’anomalia congenita.

La cosiddetta duplicazione tubulare dell’esofago è un’anomalia congenita nella quale nel lume dell’esofago o nelle sue adiacenze si viene a formare una seconda struttura con lume singolo e stratificazione della mucosa squamosa e della lamina muscolare della mucosa.

COME SI RICONOSCE

La patologia causa disfagia, nausea, vomito, dolore retrosternale e disturbi respiratori (stridore e polmonite ricorrente). I sintomi si manifestano di solito in epoca infantile.

COME SI CURA

Non è nota una terapia risolutiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 24-09-2014 03:48 PM


Lascia un Commento

*